Image
    Il Museo della Civiltà Normanna, situato all’interno del Castello Normanno di Ariano Irpino (AV), è il frutto della ventennale attività svolta dal CESN (Centro Europeo di Studi Normanni), un ente inserito nell’elenco degli « Enti culturali di rilievo nazionale ». Il patrimonio museale consta di un' importante raccolta di monete normanno-sveve (tra esse spiccano il Ducato e l’Augustale) e da un fondo di altre monete medievali. Pergamene, cinquecentine, incisioni, un piatto argenteo di evangelario e materiali lapidei rimpinguano la sala delle monete insieme alla riproduzione, di gran pregio, del mantello di Re Ruggero II. Nella sala delle armi sono, invece, in mostra 220 esemplari autentici di armi in asta dei secoli VI-XVIII d.C. Le armi sono organizzate secondo le famiglie tipologiche di appartenenza: alabarde, picche, corsesche, falcioni, lance, ronconi, brandistocchi, scure, buttafuoco, alighieri, quadrelloni, forche, tridenti, spiedi. La sala accoglie, inoltre, provenienti da fondi diversi, rari esemplari di armi da taglio pre-romane, romane e longobarde (tra esse un rarissimo pilum romano, esemplare forse unico nel panorama museale italiano). Oltre al grande plastico della battaglia di Hastings, recentemente restaurato, che ricostruisce quanto avvenuto nel 1066 quando prese avvio l’epopea normanna in Europa, spiccano un’armatura cinquecentesca, una scure da decapitazione del XII secolo d. C. e un manichino che riproduce, in dimensioni naturali, un guerriero normanno a piedi, armato di tutto punto.

    Plastico della Battaglia di Hastings

    Image

    Riproduzione del mantello di Re Ruggero II

    Image

    Sala delle Armi

    Guerriero Normanno

    Scure da decapitazione del XII secolo d. C

    Image
    CESN - Centro Europeo di Studi Normanni
    Via Marconi, 25 83031 Ariano Irpino (AV)
    Tel. 0825.827952 Fax 0825.829815
    segreteria@cesn.it
    © 2021 CESN. All Rights Reserved.